Archivi tag: mostra

Personale di
Gloria Corradi

Al Posto di Conversazione trattoria
Via Marconi 22 Remanzacco 22 Udine

Mostra personale di 
GLORIA CORRADI

dal 12 maggio al 11 luglio 2017

venerdì 12 maggio ore 18.30
incontro con l’artista
ingresso libero

Originalità, immagini, parole, voce ed emozioni.

Nata a Ferrara, con la passione per lo scrivere ed anche un forte senso del colore. Dal 1986 al 2000 lavora come speaker, impiegata tecnica a Radio Onde Furlane, dove la sua voce si espande anche attraverso la creatività in spot, canzoni e programmi d’intrattenimento. Anni dopo entra nel mondo della creatività attraverso una formazione professionale con vari corsi di Illustrazione digitale e grafica del FSE, Immagini per calendari, texture stampabili in vari materiali.

Esperienza creativa interessante: un poster creato per il film girato a Udine Three the movie per la regia di Elisabetta Minen. Recita in Associazioni locali, partecipazioni in web Radio. Nel mondo del canto d’autore entra in punta di piedi con voce particolare e testi leggeri e profondi.

Piccole pubblicazioni locali, varie segnalazioni. Testi per eventi a tema. Un raccontino in lingua friulana pubblicato in Parole di legno, Mondadori

Mostre collettive con .Lab. e Galleria ArTtime di Udine Riconoscimenti da La Torate, Malagutti onlus, Scarpetta d’oro., Malcesine Jazz per illustrazioni a tema. Laboratori per bimbi (scioglilingua e filastrocche) in collaborazione con La Biblioteca di Udine sezione Ragazzi e in altre location. Immagini per spettacoli e video, sfondi per web.

Presentazione di serate, mostre d’arte come interprete dell’anima delle opere, si definisce Sommelier d’arte.

Performance-recital delle proprie poesie, di testi e canzoni accompagnata da musicisti locali con musiche molto originali ed avanguardia come Gianfranco Lugano, Alessandro Serravalle, Alessandro Sicur

L’arte di Gloria ricorda un treno di creatività che passa attraverso il surreale, mondi di colori, gente, luci, entrate, con la magia di un animo fanciullesco contrapposto a parole ed emozioni di un profondo vissuto. Leggera fresca e complessa … o vulcanica nella passione per creare e trasmettere con la sua voce

Collezione Facchini
>La meglio gioventù<

locandina-collezione-facchini

Una famiglia friulana, un percorso attraverso la storia del paese. Con un’esposizione di opere visive e cimeli, ma anche di documenti fotografici e di testi, al “Posto di Conversazione” di Remanzacco dal 16 gennaio al 1 marzo, una famiglia del nostro Friuli, la famiglia Facchini, si racconta e racconta i suoi incroci con la storia di questo paese. Come “la meglio gioventù” del secolo scorso, infatti, anche i Facchini hanno lasciato le loro piccole tracce nella recente storia italiana. Ad accompagnare il loro percorso l’amore per l’arte e la creatività che ha segnato la vita di Elio dalle prime esperienze alla scuola mosaicisti di Spilimbergo, all’emigrazione a Milano negli anni ’50, fino a lasciare tracce del proprio operato in alcune fra le più famose tombe del Cimitero Monumentale e nel Santuario di Santa Rita sui Navigli. Con lui Vilma, lombarda del sud che ha voluto e abbracciato il “suo” Friuli, grande disegnatrice e animatrice della vita artistica dei pittori milanesi degli anni ’70 e ’80 con le sue impareggiabili serate conviviali. In 50 anni di vita insieme i Facchini hanno creato una piccola e preziosa collezione di opere che ora i figli desiderano consegnare a chi possa custodirle con il cuore.